Biorivitalizzazione

Biorivitalizzazione La biorivitalizzazione è un trattamento che prevede l'infiltrazione delle zone del viso in cui, come conseguenza del fisiologico invecchiamento cutaneo, la nostra pelle subisce una progressiva riduzione dell'attività delle cellule del derma: i fibroblasti. Queste cellule importantissime finiscono gradualmente con il produrre meno fibre collagene, acido jaluronico ed elastina, compromettendo quindi l'impalcatura di sostegno della pelle. Grazie alla biorivitalizzazione è possibile rallentare i processi d'invecchiamento cutaneo attraverso l'infiltrazione dermica di sostanze fondamentali per l'attività dei fibroblasti quali: vitamine, antiossidanti, acido jaluronico, amminoacidi essenziali alla sintesi del collagene e dell'elastina. Il trattamento consigliato prevede: una sedute di biorivitalizzazione con cadenza settimanale per quattro volte, una seduta ogni 15 giorni per due volte per poi infine passare ad una seduta mensile di mantenimento.

sterilizzazione e sicurezza  radiografie e panoramiche in formato digitale  servizio urgenze